Pellet chiaro o pellet scuro? Il colore del pellet non è indice di qualità


Pellet chiaro o pellet scuro? Pellet chiaro… ovviamente!  Quante volte l’hai sentito dire?

Siamo sicuri sia davvero così? E’ giusto bollare un prodotto come scadente o di qualità in base al suo colore?

La risposta, in realtà, è no.

“Il colore del pellet non è indice di qualità”.  A riferirlo è la stessa Aiel (Associazione Italiana Energie Agroforestali)… al contrario di quanto vogliano farti credere abili venditori pronti ad utilizzare a proprio vantaggio una credenza ormai generalmente diffusa.

Facciamo, dunque, un po’ di chiarezza.

Il colore del pellet può essere determinato da diversi fattori, in primis dall’essenza del prodotto stesso: un pellet di faggio per natura si presenterà oggettivamente di colore più scuro rispetto ad un pellet di abete.

Ad incidere sull’aspetto del pellet è anche la presenza o meno della corteccia nel prodotto finale. Effettivamente, un articolo “scortecciato” possiede una maggiore resa, ma è altrettanto vero che soffermarsi unicamente su quest’aspetto non basta. Hai mai sentito dire che non si giudica un libro solamente dalla copertina?

Il colore del pellet, infine, può dipendere anche dal metodo di produzione: un prodotto essiccato mediante l’impiego di un sistema a tamburo rotante, essendo lavorato ad alte temperature, avrà un colore sicuramente più scuro rispetto ad un pellet disidratato a basse temperature.

Come orientarsi, quindi, nella scelta del prodotto ideale per le proprie esigenze? Presta attenzione all’etichetta, generalmente posta sul retro del sacco. Soffermati sul valore di cenere, potere calorifico, e di umidità.

E ricorda: la certificazione è a tutela del consumatore! Se il prodotto è marchiato Enplus, certificazione di riferimento a livello internazionale, non hai nulla da temere.

Ora che hai tutto più chiaro, scegli il prodotto che fa per te.

Per informazioni e ordini non esitare: contattaci al numero di telefono 351/8631113 (anche Whatsapp), sulla nostra pagina Facebook o scrivici una e-mail all’indirizzo: info@calorwood.it.

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *